Gustare la Gioia

Gustare la Gioia

III Domenica di Avvento

Signore, grazie perché tieni alla mia gioia!

Oggi tutti mi chiedono cose da fare, mi caricano d’impegni e di aspettative...

Avverto un po’ d’ansia, paura di non farcela, di deludere gli altri e me stesso… ma la vita ha un altro sapore quando t’incontro!

Sì, Signore: Tu non mi chiedi cose, non mi metti sulle spalle pesi complicati, non m’imponi scelte obbligate, non mi rimproveri … ma hai a cuore solo che io sia nella gioia. Il Tuo Cuore desidera che io non moltiplichi cose da fare, ma vuoi dare senso alle cose che mi aspettano ogni giorno e dentro di esse posso udire il tuo desiderio di bene per me! Che bello venire a contatto con le tue emozioni, i tuoi sentimenti, percepire quanto mi vuoi bene… a Betlemme, la notte di Natale, Tu hai pensato alla mia gioia.

Voglio accogliere la Tua Parola: rallegrati!

Sì, Signore: voglio gustare la gioia! Desidero gustare la vita, non consumarla; voglio gustare ogni momento, voglio possedere la gioia, quella che dura per sempre, non solo un istante!

Non voglio mordicchiare frammenti di felicità, accontentarmi di pezzetti a volte avariati e nauseanti, voglio tutta la gioia che Tu mi annunci e mi proponi.

Signore, la Tua gioia mi fa felice per intero: tutto il cuore, tutto il corpo, tutti e due i miei occhi, le mie due mani, i miei piedi… tutto è riempito di felicità! La tua gioia riempie tutto il mio essere; posso allora gridare ed esultare con tutto il cuore!

Signore, la sorgente della gioia è la tua presenza in mezzo a noi: Tu mi sei al fianco, condividi ogni giorno la mia vita, il Tuo esserci accende la gioia del cuore! Ma non basta per Te essermi accanto: la gioia si moltiplica perché hai revocato la condanna, la gioia si moltiplica perché Tu ti metti accanto a me con la tenerezza sovrabbondante della tua misericordia.

Tu mi doni gioia perché non mi giudichi, ma mi usi misericordia perché mi stimi e mi consideri prezioso ai tuoi occhi!

Grazie, Gesù: mentre mi guardi gioisci per me… Tu trovi in me sempre motivo per rallegrarti!

Signore, sono a tua disposizione: rinnovami con il tuo amore, fa’ che il Tuo Amore mi sorprenda sempre e solo così sono sicuro che niente e nessuno potrà mai togliermi la gioia che è Tuo Dono per me! Amen

Ufficio per la Pastorale Giovanile
della Diocesi di Roma

Piazza Giovanni Paolo II, 6 - 00184 Roma
06 69886447
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Iscriviti alla Newsletter

Invalid Input
Invalid Input
Autorizzazione necessaria
Autorizzazione necessaria

Copyright 2018 - Tutti i diritti riservati - Powered by Nova Opera